ISTRUZIONE

 

IBG: impiego delle armi d'ordinanza oltre i 300m

 

venerdì 25 giugno 2021, Isone, 0730-1800 

 

. istruzione Fass 90 + Kern 4x24

. presentazione fucili d'ordinanza: K11, K31 e Fass57: cenni storici, manipolazioni e tiri dimostrativi

. basi teoriche del tiro a lunga distanza, strumenti e fattori d'influenza: esercizi pratici e tiri fino a 800m

. introduzione al tiro sportivo a lunga distanza con esercizi pratici e tiri dimostrativi

. regole di sicurezza, manipolazioni e posizioni di tiro 

. consolidare e migliorare il livello di conoscenza, sia pratico che teorico, dell'arma lunga personale e dei relativi accessori per il tiro a lunga distanza

 

Istruzione aperta ai soli militari ed ex-militari che hanno assolto la Scuola Reclute

 

CORSO AL COMPLETO

 

 

 

IBG: Pist75 / Fass90

 

sabato 25 settembre 2021, Monte Ceneri, 0800-1800

 

. istruzione Fass 90

. istruzione Pistola 75

. regole di sicurezza, manipolazioni, posizioni di tiro e transizione tra le 2 armi

. consolidare e migliorare il livello di conoscenza, sia pratico che teorico, delle armi personali

 

Istruzione aperta ai soli militari ed ex-militari che hanno assolto la Scuola Reclute

 

 

 

 Provvedimenti della Confederazione contro il coronavirus

 

 

Piano di sicurezza sanitaria COVID-19 (v1.0, 15.06.2020)

 

Scopo e validità

Il presente piano ha lo scopo di definire il dispositivo di sicurezza per poter svolgere le attività dell'ASSU MBC conformemente alle disposizioni federali relative alla pandemia COVID-19

 

Basi legali e normative

Si applicano tutte le disposizioni emanate da:

- Ufficio Federale della sanità, www.bag.admin.ch

- Tiro e attività fuori del servizio, www.vtg.admin.ch

 

Disposizioni generali

Le seguenti norme di comportamento e misure di protezione sono vincolanti per tutti i soci dell'ASSU MBC e per tutti i partecipanti iscritti alle attività di quest'ultima:

 

  1. possono partecipare alle attività dell'ASSU MBC solo le persone e i soci privi di sintomi da COVID-19
  2. a discrezione della direzione d'esercizio, può essere richiesta un'autocertificazione; a dipendenza della disponibilità e/o del contenuto di detta autocertificazione, la direzione d'esercizio può escludere un partecipante
  3. le regole e le disposizioni d'igiene accresciuta vanno osservate in ogni momento
  4. per le persone a rischio valgono le particolari disposizioni di protezione
  5. la direzione d'esercizio allestirà una lista dei partecipanti per ogni attività, comprendente: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono ed e-mail
  6. tutti i partecipanti devono essere equipaggiati del materiale di protezione personale COVID-19, composto da: mascherina protettiva o analoga protezione che copra bocca e naso, guanti e occhiali
  7. nel limite del possibile, va tenuta una distanza di almeno 1.5 m tra i partecipanti
  8. l'uso del materiale di protezione personale COVID-19 è fortemente raccomandato, in particolare quando la distanza di 1.5 m non può essere rispettata; il suo porto può essere ordinato in qualsiasi momento da parte della direzione d'esercizio
  9. ogni partecipante deve essere equipaggiato con il proprio materiale personale
  10. è vietata la condivisione del materiale personale
  11. le indicazioni in merito all'uso di munizione, bersagli, SP, attività, ecc. saranno comunicate di volta in volta da parte della direzione d'esercizio
  12. la pulizia delle armi, di principio, è da eseguire al proprio domicilio
  13. ogni partecipante è responsabile di custodire in sicurezza e di riportare al proprio domicilio i rifiuti generati, provvedendo al loro smaltimento conformemente alle norme applicabili
  14. le presenti disposizioni, così come quelle della direzione d'esercizio, sono da osservare scrupolosamente; la loro violazione comporta l'immediata esclusione dalle attività da parte della direzione d'esercizio

 

Indicazioni generali sulle attività

Allo scopo di garantire funzionalità e sicurezza, ogni attività considererà i seguenti punti:

  1. definizione di un'area di ritrovo
  2. verifica preliminare delle disposizioni generali
  3. descrizione delle attività
  4. indicazioni in merito all’uso eventuale di munizione e materiale di corpo
  5. ulteriori eventuali indicazioni o informazioni particolari
  6. debriefing

 

Indicazioni finali

Il presente piano entra in vigore al 16 giugno 2020 e potrà essere aggiornato all’evoluzione della situazione; la pubblicazione di una nuova versione annulla e sostituisce quelle precedenti

L’ultima versione approvata è disponibile sul sito internet dell'ASSU MBC

 

ASSU MBC

Il presidente, app Stefano Putelli

Il direttore tecnico, aiut Paolo Crameri

© ASSU MBC. All Rights Reserved.